Con i dati grezzi pubblicati ieri dalla NASA il CdC Benecon ha prodotto un aggiornamento della mappa del contenuto d’acqua della vegetazione in Campania. Ancora una volta, il confronto con il 2016 mostra la maggiore criticità di quest’anno.
La mappa è complementare a quelle prodotte da Copernicus, basate su dati meteorologici.

Lo stato corrente è visibile a questo link:
http://effis.jrc.ec.europa.eu/static/effis_current_situation/public/index.html

Al momento di scrivere, la situazione appare critica in tutta l’Italia peninsulare e insulare.

pmi.myd09a1.006.20160726

pmi.myd09a1.006.20170727