REAL SITO DI CARDITELLO

Ho il piacere di invitarLa sabato 19 maggio 2018 alle ore 10 al Real Sito di Carditello per la Tavola Rotonda dal titolo ‘Dalla Misura del Territorio al destino del Real Sito di Carditello in relazione alla property del Patrimonio Mondiale UNESCO di Caserta, che ho organizzato in qualità di Cattedra UNESCO su Paesaggio, Beni Culturali e Governo del Territorio, e di Presidente del Consorzio universitario Benecon: www.benecon.it

Il Dialogo è relativo al progetto su grande scala territoriale che ho sviluppato in qualità di Responsabile Scientifico del Piano di Gestione del Sito UNESCO di Caserta, redatto in cooperazione con la Soprintendenza, ed esteso al Real Sito di Carditello, per cui si prospetta un grande Centro di Ricerca e formativo con tutte le funzioni collegate di Biotecnologie per l’Agricoltura di precisione. Ovvero una grande Fabbrica della Conoscenza Europea nel settore specifico. Alla Tavola Rotonda interverranno i Docenti del Benecon e dell’Università della Campania ‘Luigi Vanvetelli’, che hanno partecipato al progetto attraverso un approccio metodologico pluridisciplinare, e i Loro Studenti.

Nel corso dell’evento presenterò, inoltre, il concorso internazionale di progettazione IL CONFINE EVANESCENTE TRA IL GIÀ FATTO E IL DA FARSI indirizzato a Studenti di Architettura e d’Ingegneria e ad Architetti e Ingegneri under 40, in Italia e nel mondo. La competizione è parte delle attività culturali e scientifiche del XVI  Internazionale ‘Le Vie dei Mercanti’ WORLD HERITAGE and KNOWLEDGE, che ho ideato e organizzo dal 2003, con il patrocinio del Forum UNESCO University and Heritage, della Commissione Italiana UNESCO e della Commissione intergovernativa Fulbright che cura gli Scambi Culturali fra Italia e Stati Uniti. Anche quest’anno il Forum (Napoli 14 e Capri 15 e 16 giugno)  ha riscontrato un rilevante successo con la partecipazione di 650 Autori e l’accettazione di 150 paper da parte del Comitato scientifico. I migliori 30 contributi scientifici saranno pubblicati a giugno nel numero doppio della rivista internazionale di Classe A ‘Abitare la Terra’: www.leviedeimercanti.it

Nell’attesa di avere il piacere di incontrarLa di persona, Le invio i miei più cordiali saluti.

Carmine Gambardella
Cattedra UNESCO su Paesaggio
Beni Culturali e Governo del Territorio

*Docenti del Benecon e dell’Università della Campania ‘Luigi Vanvetelli’ che partecipano alla Tavola Rotonda: Marco Calabro, Carolina Campone, Sverio Carillo, Claudia Cennamo, Gianluca Cioffi, Eugenio D’Angelo, Claudia De Biase, Benedetto De Vivo, Gilda Emanuele, Fabiana Forte, Rossella Franchino, Caterina Frettoloso, Giuseppe Guida, Danila Jacazzi, Luigi Maffei, Elena Manzo, Sabina Martusciello, Marcellino Monda, Maria Dolores Morelli, Francesca Muzzillo, Rosaria Parente, Riccardo Serraglio, Fosca Tortorelli, Antonella Violano

Modera: Alessandro Ciambrone, componente del Comitato scientifico del Real Sito di Carditello

Carmine Gambardella. Cattedra UNESCO su Paesaggio, Beni Culturali e Governo del Territorio. Presidente e CEO del Consorzio universitario BENECON (Università della Campania, Università ‘Federico II’ di Napoli, Università Pegaso, Università di Salerno, Università del Sannio). Pro Rettore della Eurupean Polytechnical University in Bulgaria. Professore Ordinario in Disegno e Rappresentazione Complessa (ICAR 17). Componente del Comitato Scientifico della Rivista internazionale di Classe A ‘Abitare La Terra’. Fondatore e Direttore della Collana editoriale ‘Fabbrica della Conoscenza’ (Comitato scientifico internazionale, double blind peer review). Ideatore e Fondatore dal 2003 del Forum Internazionale di Studi ‘Le Vie dei Mercant’, nel 2018 alla XVI edizione, con il patrocinio dell’UNESCO e dalla US-Italy Fulbright Commission (Atti indicizzati Isi Web of Science). Già Direttore e Preside del Dipartimento di Architettura e Disegno Industriale dell’Università della Campania. Direttore delle Scuola di Dottorato in Discipline dell’Architettura e Coordinatore del Dottorato di Ricerca in ‘Rappresentazione, Tutela e Sicurezza dell’Ambiente e delle Strutture e Governo del Territorio’ all’Università della Campania. Project Leader di progetti nazionali e internazionali. Ha pubblicato un rilevante numero di  monografie, saggi e pubblicazioni di grande rilevanza internazionale.

Alessandro Ciambrone.  Architetto. Componente del Comitato Scientifico della Fondazione Real Sito di Carditello. Direttore del Museo Internazionale di Arte Contemporanea Euro-Mediterraneo di Castel Volturno. Direttore del Museo di Arte Contemporanea e Cittadella dell’Arte ‘Terra di Lavoro’ a Capua (2014-15). Responsabile dell’International Office del Consorzio universitario BENECON. Dottore di Ricerca in co-tutela internazionale: Architettura (Università della Campania) e Governo del Territorio (University Paris X). Uno dei cinque vincitori al mondo della UNESCO Vocation Patrimoine fellowship per un Master Science in World Heritage Management (University College Dublin, UNESCO World Heritage Centre). Unico vincitore in Italia della 2003-04 Fulbright Thomas Foglietta fellowship per un progetto di ricerca sullo sviluppo economico del Sud Italia (Visiting Professor at the University of California Los Angeles). Laurea in Architettura all’Università di Napoli ‘Federico II’ con 110 e lode.