Con i dati grezzi del sensore Sentinel 2B pubblicati ieri dalla NASA, il CdC Benecon ha prodotto un aggiornamento della mappa del contenuto d’acqua della vegetazione in Campania.
La mappa è complementare a quelle prodotte da Copernicus, basate sui soli dati meteorologici.
Lo stato corrente è visibile a questo link:
Al momento di scrivere, la situazione non desta particolari allarmismi.
180906_fire_riskmap_S2