Si è concluso il XVII INTERNATIONAL FORUM ‘LE VIE DEI MERCANTI’ WORLD HERITAGE and LEGACY. Culture, Creativity, Contamination, ideato e organizzato dal 2003 da Carmine GAMBARDELLA, UNESCO Chair on Landscape, Cultural Heritage and Territorial Governance e Presidente del Consorzio Universitario BENECON, a cui afferiscono cinque Atenei. I Lavori sono stati inaugurati il 6 giugno nella Sede Pegaso di Piazza Trieste e Trento, Palazzo Zapata, e sono proseguiti il 7 e 8 giugno all’Hotel La Palma di Capri. Il Forum è stato patrocinato dall’UNESCO, dalla Commissione Fulbright per gli Scambi Culturali fra l’Italia e gli Stati Uniti, dall’UNESCO Regional Bureau for Science and Culture in Europe e dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali. Il Forum si è caratterizzato per la grande partecipazione di Ricercatori, Docenti e Rappresentanti Istituzionali. La Commissione Scientifica del Forum ha ricevuto 300 abstracts e paper elaborati da 650 autori provenienti da 41 Paesi nel mondo: Albania, Algeria, Australia, Benin, Belgium, Bosnia and Herzegovina, Brasil, Bulgaria, California, Chile, China, Cipro, Cuba, Denmark, Egypt, France, Germany, India, Italy, Japan, Jordan, Kosovo, Lalaysia, Malta, Massachusetts, Michigan, Montserrat, New Jersey, New  York, New Zealand, Poland, Portugal, Russia, Serbia, Slovakia, Spain, Switzerland, Texas, Tunisia, Turkey, United Kingdom. In 17 anni il Forum Internazionale ha costituito una Comunità Internazionale di circa 6.000 studiosi che si confrontano e cooperano con il Consorzio Universitario Benecon attraverso ricerche e progetti operativi. I paper selezionati dal Comitato Scientifico sono stati pubblicati negli Atti World Heritage and Legacy da Gangemi International Publishing e i migliori 30 paper sono stati inseriti in un ‘Quaderno’ di Abitare la Terra, Rivista Internazionale di Classe A interamente dedicata al XVII Forum, di cui il Prof. Carmine Gambardella è componente del Comitato Scientifico.

1 2 3 5 6 7 8 10 11