Sabato 26 ottobre 2019 al Museo Archeologico Nazionale di Napoli nel Salone della Meridiana il Prof. Carmine Gambardella, Cattedra UNESCO, ha presentato la Lecture ‘La conoscenza della Fabbrica e del sito. Rilievo digitale e rappresentazione dell’architettura’ nell’ambito del Convegno ‘Riqualificazione, Restauro e Rifunzionalizzazione del Complesso Monumentale di Santa Maria del Popolo degli Incurabili. Il quadro esigenziale e gli indirizzi metodologici’ organizzato dalla Regione Campania e dall’Azienda Sanitaria Locale Napoli 1 Centro (articolo de La Repubblica, Sezione Cultura, 27 ottobre 2019, p. 13). Il Prof. Gambardella ha presentato ai numerosi partecipanti, alle autorità presenti e agli addetti ai lavori, il rilievo complesso del Complesso Monumentale effettuato grazie alle innovative tecnologie del Consorzio Universitario BENECON, di cui  è Presidente, che comprendono un velivolo Tecnam P2006T Special Mission Platform bimotore a 4 posti. Il velivolo è stato concepito per eseguire azioni di telerilevamento aereo grazie alla presenza di apposite botole per l’alloggiamento dei sensori BENECON iperspettrali, termici, fotografici e per il controllo delle matrici ambientali (area-terra-acqua) per la Rappresentazione Complessa del Patrimonio Culturale, materiale e intangibile. Le innovative tecnologie del BENECON e il patrimonio di Conoscenze pluridisciplinari fanno del Consorzio Universitario un unicum in Europa. Il Convegno è stato introdotto dal Dott. Ciro Verdoliva, Direttore Generale ASL Napoli 1 e concluso dal Dott. Bruno Discepolo, Assessore Regionale all’Urbanistica e al Governo del Territorio. Al termine del Convegno è stata donata ai partecipanti una prestigiosa pubblicazione a cura della Regione e dell’ASL contenente tutte le ricerche storiche, geologiche, statiche, i disegni e le rappresentazioni dei rilievi complessi effettuati e propedeutici al concorso internazionale per la riqualificazione, il restauro e la rifunzionalizzazione del Complesso Monumentale degli Incurabili.

1a 2 3 4